Eng CALL CENTER +39 0923 916307
Meteo Lampedusa Min. 11Max.16 previsioni meteo ›
  • Hotel + volo
  • Appartamento + volo
HomeNews ed Eventi › Progetto 'Memoriale delle migrazioni'

Progetto 'Memoriale delle migrazioni'

‹ Tutte le News ed Eventi
Lampedusa vuole andare oltre l'etichetta di isola porta per i migranti senza dimenticare la sua storia. Per questo verrà realizzato un teatro naturale per ospitare cultura, ma anche un memoriale per ricordare le vittime delle migrazioni nel Mar Mediterraneo.
 
Sono sempre stato convinto che fra i Diritti fondamentali della persona debba esserci anche il Diritto alla Cultura, inteso come opportunità di conoscenza e divulgazione delle diverse espressioni artistiche, di condivisione e scambio di idee, di tutela della Memoria Collettiva”, scrive il sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello, ed è per questa sua convinzione che può ora annunciare che sorgeranno un “Teatro Naturale” ed un “Memoriale delle Migrazioni” nell’area della Cava di Cala Francese all’isola di Lampedusa.
 
Lo spazio aperto è destinato ad ospitare manifestazioni musicali, teatrali, raduni ed eventi culturali.


Il “Teatro Naturale della Cava” sarà dunque uno spazio di tutti noi Lampedusani, ma anche un sito di interesse turistico e culturale in grado di aumentare l’attrattività della nostra meravigliosa Isola, scrive il sindaco.

Martello spiega che il progetto è dell’architetto Vincenzo Latina, medaglia d’oro Architettura italiana 2012 e vincitore del Premio Architetto italiano 2015.

Il progetto coniugherà il restauro ambientale, la riqualificazione territoriale, la valorizzazione socio-culturale ed anche economica perché potrà diventare un luogo di valenza turistica.

 

fonte: it.sputniknews.com